Sindrome metabolica equina

La sindrome metabolica equina o EMS è un disordine complesso introdotto in medicina veterinaria solo nel 2002 da Johnson e si basa su tre componenti clinici: obesità, insulino-resistenza (IR) e laminite. A questi tre fattori base si vanno ad aggiungere altri componenti, quali: Ipertrigliceriemia o dislipidemia Iperleptinemia Ipertensione arteriosa Alterazione nel ciclo estrale Aumento dei …

Rinopolmonite equina da EHV

Quest’anno l’Italia, come altri nazioni del mondo, sono state colpite da numerosi casi di infezione da herpesvirus equino tipo 1 e tipo 4, entrambi responsabili di affezioni respiratorie, aborto tardivo e, il tipo 1, di forme neurologiche. Eziologia Sono virus a DNA dotati di envelope, una struttura che li rende labili nell’ambiente esterno. I ceppi …

Sindrome podotrocleare

Introduzione La sindrome podotrocleare è definita come un complesso di patologie ossee, articolari, tendinee e legamentose della regione podotrocleare degli equini (mostrata in figura). La regione in questione comprende: Osso navicolare Legamenti sesamoidei Legamento anulare distale Borsa podotrocleare La borsa podotrocleare ha funzione di puleggia e scorrimento del tendine flessore profondo delle dita. Fattori predisponenti …

white horse running on green field

Biomeccanica delle andature

Organizzazione strutturale del tronco Iniziamo dal concetto ponte ad arco con corda: l’arco è costituito dal tratto torcacolombare della colonna vertebrale e funge da arco più o meno flessibile. Tale flessibilità dipende da: Articolazioni della colonna vertebrale Legamenti Muscolatura del dorso La corda è costituita dal muscolo retto dell’addome che collega gabbia toracica e bacino. Complessivamente, …

Osteocondrite dissecante

Introduzione L’osteocondrite è una patologia multifocale che colpisce l’animale in fase di accrescimento (nei cavalli si sviluppa entro l’anno di età). E’ caratterizzata da un’alterazione della crescita della cartilagine epifisarie e metafisaria con rallentamento o blocco dell’ossificazione endocondrale con manifestazioni articolari. Abbiamo diversi tipi di osteocondrite, noi ci interesseremo dell’osteocondrite dissecante (d’ora in poi abbreviata …

Farcino criptococcico da H. farcinosum

Eziologia Histoplasma farcinosum è un fungo appartenente alla famiglia Ascomycota, divisione che comprende i funghi che producono spore in un caratteristico tipo di sporangio, detto asco (da https://it.wikipedia.org/). È causa di linfangite contagiosa nel cavallo, su cui noi ci focalizzeremo, asino, muli e anche dell’uomo. È una patologia infettiva cronica caratterizzata da lesioni ulcerative e …

Apparato digerente e coliche

Cenni di anatomia funzionale La natura e l’evoluzione si sono messe molto d’impegno nello strutturare l’apparato digerente del cavallo, in particolar modo per quanto riguarda l’intestino. L’apparato digerente comincia con la bocca e la cavità orale, quindi si continua con la faringe e l’esofago, che percorre collo e torace, sboccando dietro al diaframma, in cavità addominale, nello stomaco. Come si …

Malattia della linea bianca o tarlo dello zoccolo

L’onicomicosi in questione è una infezione dell’unghia e/o della linea bianca che avviene a opera di batteri e funghi saprofiti e ubiquitari. Secondo recenti studi la malattia della linea bianca o, più semplicemente tarlo, rappresenta circa il 10% delle patologie della linea bianca dello zoccolo (Kuwano et al., 1998). Cenni generali di micologia I funghi …

Tendiniti

Cos’è un tendine  Con il vocabolo tendine si intendono tutti quegli insiemi di fibre che permettono ai muscoli di  fissare le proprie estremità ad un osso o alla pelle consentendo all’apparato contrattile di  svolgere le sue funzioni. (Fonte: wikipedia.org)   Da qui viene evidenziata la sua cruciale importanza nella biomeccanica dei movimenti, di cui  ampliamente parleremo …